ALTA FEDELTA' - CALCO (Lecco)

Presentazione Luxman e Concerto Andrea Cantù

27 Ottobre 2018

Alta Fedeltà in collaborazione con Luxman, ti invitano alla presentazione che si terrà presso la nostra sede di Calco (Lecco) Sabato 27 Ottobre 2018, per ascoltare nelle nostre sale le novità dello storico brand giapponese.

Il brand Luxman è noto nel mondo della musica fin dai tempi d'oro dell’hi-fi, dagli anni ’70-’80, le parole d’ordine sono da sempre serietà di progettazione e ricerca della qualità.
Per capire l’alto livello dei prodotti basta dire che sono tutti tassativamente Made in Japan, che seguono determinati criteri e che l’azienda investe molto in R&D depositando tecnologie proprietarie come: ODNF, LECUA, LxDT.

Due sale per due impianti

Sala Grande:
- Amplificatore integrato L-509X, classe A/B nuovo top di gamma
- Lettore multimediale digitale D-05U (CD/SACD)
- 3 diversi cavi audio di alta qualità della Serie 1500.
- Diffusori XS85, Goldnote
- Giradischi Mediterraneo, GoldNote

Sala Studiolo:
- Amplificatore valvolare LX-380 Luxman
- Diffusori XT7 Goldnote
- CD1000 Goldnote
- Uscita a valvole Tube 1012 Goldnote

Alle ore 16,00 si esibirà Andrea Cantù giovane stella del pianismo italiano.

Programma concerto

- J. S. Bach, Variazioni Goldberg (selezione)
- C. Debussy, images oubliees
- C. Debussy, ballade
- F. Chopin, polacca-fantasia op.61

Per dare la possibilità di un ascolto ottimale i posti sono a numero chiuso in base al seguente programma.

Mattino
- Sessione 1 dalle 10:30 alle 12:00

Pomeriggio
- Sessione 2 dalle 15:00 alle 16:00
- Concerto Andrea Cantù dalle 16:00 alle 17:00 -Il concerto è riservato a chi parteciperà ad una delle due sessioni pomeridiane.
- Sessione 3 dalle 17:30 alle 18:30

Prenotazioni
Inviare una mail a hifi@afmerate.com completa di nominativo e numero di partecipanti.
Telefonare al numero 039-9906728

Luxman
Luxman come altri brand ha vissuto momenti di autentica gloria e fama presso gli audiofili di tutto il mondo. In particolare, la gara era sulla qualità del suono e su chi riusciva a mettere più zeri dopo la virgola al valore di distorsione, fattore assai critico e tutt’oggi materia di studio degli ingegneri di tutto il mondo.
Con il passare degli anni, per giungere ai giorni nostri, Luxman ha conosciuto alterne vicende che lo hanno portato al di fuori dell'agone commerciale seguendo il senso opposto...
Passato attraverso differenti proprietari, come Alps e pure Samsung, sebbene per un periodo alquanto breve, Luxman è ora da alcuni anni saldamente nelle mani del gruppo IAG (International audio group), che gestice attivamente molti altri brand (Wharfedale, Quad, Castle, Mission, Audiolab, Ekco). Per capire che i prodotti sono di un certo livello basta dire che sono tutti tassativamente Made in Japan, che seguono determinati criteri e che l’azienda investe molto in R&D depositando tecnologie proprietarie come: ODNF, LECUA, LxDTM.

Presentazione prodotti Luxman:

L-509X
Il Luxman L-509X è il nuovo top di gamma della casa giapponese, componenti separati all’interno di un unico prodotto. Questo nuovo integrato è composto dalla parte Pre del C-700u e della parte finale del M-700u. Dotato di ingressi in linea e bilanciati, phono MM/MC, AV bypass, controllo di volume LECUA, toroidale da 600VA e telecomando in alluminio e piedi in ghisa.
Luxman presenta l'amplificatore integrato L-509X, nuovo riferimento della gamma in classe A/B. Il design simmetrico è lo stesso di altri modelli della casa, così come il circuito Darlington ODNF (Only Distortion Negative Feedback) di 4ª generazione. Capace di fornire 120W per canale su 8 ohm, il triplo stadio di uscita push-pull applica la controreazione negativa solo alle componenti distorsive, ottenendo reattività, estensione della risposta in frequenza e del rapporto S/N.
CD-05U
Il lettore multimediale digitale D-05u è un lettore CD/SACD  che eredita le sue eccezionali prestazioni high-end dal modello di punta, il D-08u. Questo bell’oggetto ha la possibilità di riprodurre sorgenti audio di file collegandosi a un PC Windows o Mac tramite USB. Il meccanismo proprietario dell'unità disco LxDTM nel cuore della serie LUXMAN "D" offre un'irresistibile rigidità per un'elaborazione accurata del segnale. Inoltre i circuiti digitali avanzati supportano fino a 192kHz / 32-bit PCM e 5.64 MHz. Il D-05u incarna uno stile di ascolto in continua evoluzione, il migliore dei sistemi di riproduzione musicale.

LX-380
Nuovo amplificatore Luxman LX-380: integrato stereo Hi-End a valvole 6L6GC x 4, 18W x 2 su 8 ohm, sensibilità ingresso Phono MM/MC 3mV/0,38mV, Linea 180mV controllo volume LECUA, uscita pre out,  rapporto S/R > 95dB (Linea) risposta in frequenza Linea 20Hz-80kHz (+- 0,5dB)/ Phono 20Hz-80kHz (+0, -3.0dB) dimensioni 440 x 197 x 403mm, peso 17.6 kg. Finitura Silver
La configurazione di uscita del LX-380 offre una qualità audio elevata e un'alimentazione stabile. Un quartetto di valvole 6L6GC fornisce un’uscita calda e sensibile. Il sistema di driver Mullard è sensibile e flessibile ed è accoppiato a due paia di valvole 6L6GC configurate in push-pull. La tensione fissa e stabile della polarizzazione di rete mantiene 20W di uscita per canale, livello più che adeguato per la qualità dell’intrattenimento domestico. Questo prodotto non è stato costruito pensando solamente alla potenza, ma anche come amplificatore con design a componenti discreti che permetta all'ascoltatore di cogliere la profondità e la brillantezza di qualsiasi registrazione. L'esperienza maturata nel corso della nostra lunga storia di progettazione di prodotti audio contribuisce a garantire la soddisfazione e il divertimento del cliente.

CAVI Serie 15000
LUXMAN è orgogliosa di presentare 3 diversi cavi audio di alta qualità, che sono stati progettati utilizzando una vasta gamma di tecnologie e know-how all'avanguardia, ottenuti da decenni di esperienza nello sviluppo di amplificatori audio.
Le serie 15000 è composta da cavi di riferimento, perfezionati dalla scelta accurata dei materiali e basati sui cavi della serie 10000 divenuti famosi per la loro struttura integrata L/R e la naturalezza nei toni. In classe 7N (la classe più pura) D.U.C.C. il rame è stato scelto per riprodurre il suono ideale. Ha le stesse dimensioni dei cristalli dei conduttori convenzionalmente puri, ma questo conduttore in rame è dedicato solo alla riproduzione audio di fascia alta.  
Con il supporto di nuova concezione è ora possibile avere un cavo più lungo senza comprometterne le prestazioni e l'aspetto, cosa difficile a causa della struttura integrale del cavo. Un vero cavo di punta che apporta un grande aiuto al sistema, consentendogli di funzionare al meglio.

Pesentazione Andrea Cantù

Andrea Cantù, 26 anni, è considerato una giovane stella del pianismo italiano. Il celeberrimo Aldo Ciccolini ha scritto di lui: “La sua sensibilità musicale mi commuove”. Le sue interpretazioni affiancano il virtuosismo tecnico trascendentale ad una carica emotiva e introspezione a detta di molti sorprendente. Ha iniziato lo studio del pianoforte in tenera etá e si è diplomato con lode al Conservatorio G. Verdi di Como sotto la guida del M° Patuzzi. Si è perfezionato a Parigi all’ Ecole Normale de Musique A. Cortot col M° Blacher e privatamente (uno degli ultimissimi allievi personali) con il M° Ciccolini e ha approfondito il repertorio tardobarocco col M° Emilia Fadini. Ha vinto il primo premio assoluto al Concorso Internazionale di Caraglio (dove ha vinto anche un corso di perfezionamento annuale con il M° Roberto Plano), secondo al Concorso Nazionale di Giussano e al Concorso Internazionale Monterosa Kawai. Ha vinto il Concorso Giubilei, in cui gli è anche stata conferita una borsa di studio per la masterclass del M° Perticaroli al Mozarteum di Salisburgo. Ha vinto anche la borsa di studio Piano City Milano, il premio Franz Terraneo, il London International Grand Prize Virtuoso. Ha seguito la masterclass del M° Petrushansky presso l’Imola Summer Piano Academy. Si è esibito in vari luoghi, tra cui a Salisburgo al Mozarteum, a Parigi in Salle Cortot, a Bruxelles al museo degli strumenti musicali e nella sede della MG Concerts, a Londra alla Royal Albert Hall, Sherriff Centre e Milton Court, a Como per il Festival Arrigo Cappelletti, Festival Chopin, Festival Liszt, al Teatro Carducci, a Varenna a Villa Monastero, a Villa Erba per il Festival di Cernobbio davanti a oltre duemila persone, a Lecco a Villa Gomes, nell’auditorium Casa dell’Economia, in Sala Ticozzi, a Mandello del Lario a Villa Carcano, nell’Auditorium S. Antonio di Morbegno, a Piacenza in Sala dei Teatini, a Milano per gli Amici della Scala, a Palazzo Cusani, a Villa Simonetta, al teatro scientifico Bibiena di Mantova, al Teatro Sociale di Stradella, all'Accademia Tadini di Lovere, nella rocca di Riva del Garda, nell’ex chiesa di Santa Chiara a Sansepolcro, a Pavia nella basilica di San Michele, nel duomo e nel Collegio Borromeo, nella piazza di Sansepolcro in occasione dell'inaugurazione del pianoforte suonato abitualmente da Puccini, all'Accademia internazionale di Villa Bossi, al teatro di Casalmaggiore.

Nel dicembre 2016 ha vinto il concorso per entrare a far parte del conservatorio migliore del mondo secondo il The Guadian University Guide 2019, la Guildhall School of Music & Drama di Londra, dove nel giugno 2018 ha conseguito l’Artist Master sotto la guida del capo del dipartimento di pianoforte, il Maestro Ronan O'Hora e Caroline Palmer.

È stato ideatore e direttore artistico del Festival Musicale Internazionale Rotaractiano “Musicisti del mondo per il centro Italia”, un progetto di beneficenza attraverso il circuito Rotaract che ha raccolto svariate migliaia di euro pro terremotati e che ha coinvolto ventiquattro giovani, ma già affermati artisti da tutto il mondo.

Ha in progetto per l'aprile del 2018 la registrazione delle Variazioni Goldberg di Bach e prossimamente anche la costituzione di un innovativo format di accademia lirica in Italia (di seguito il link del video con una prima bozza di progetto sul lago di Como, ma il luogo definitivo sarà Cervia (Ra), dove Andrea attualmente vive: https://youtu.be/Osac72Oa7eA) Ha in programma concerti in Italia e all'estero.

Ricevi gratuitamente la nostra newsletter

Clicca qui per aver maggiori informazioni