close



Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica e clicca su ISCRIVITI ORA

M2Tech Evo PhonoDAC Two
Torna alla pagina precedente indietro



Ingrandisci immagine M2Tech Evo PhonoDAC Two Ingrandisci immagine M2Tech Evo PhonoDAC Two
Ingrandisci immagine Ingrandisci immagine
M2Tech Evo PhonoDAC Two
Schede Phono e preamplificatori
€ 1.270
Disponibile presso fornitore
Prezzo listino € 1.340
Sconto 5%, risparmio € 70
Visualizza immagine M2Tech Evo PhonoDAC Two Visualizza immagine M2Tech Evo PhonoDAC Two


M2Tech Evo PhonoDAC Two

CARATTERISTICHE TECNICHE

Phono DAC PCM e DSD utilizzabile come: Preamplificatore Phono - Front-end analogico per rippare su computer - Convertitore Digitale Analogico - Front-end Analogico per DSP

 

SPECIFICHE TECNICHE


PCM frequenza di campionamento: 44.1 a 384kHz su USB (A / D e D / A), 44.1 kHz a 192 kHz su coassiale

risoluzione PCM: 16 a 32 bit sul USB (A / D e D / A), 16 a 24 bit su coassiale
DSD frequenza di campionamento: 2.8224 a 11.2896MHz (solo USB)
Ingressi: USB tipo B, coassiale RCA, analogico sulla stereo RCA
Uscite:  USB tipo B, analogico sul RCA stereo
Analogico sensibilità di ingresso: 2.5Vrms (guadagno 0dB), 2mVrms (guadagno 62dB)
Tensione di uscita: 2.5Vrms (@ 0dBFS)
THD + N: 0,0008% (1kHz, 0dBFS)
SNR: 118dB (analogico in analogico, 20Hz-20KZ, 1kHz, ponderato A)
120dB (USB analogico, 20Hz-20KZ, 1kHz, ponderato A)
Clock di precisione: 10 ppm (0-60 ° C)
Tensione di alimentazione: 7.5V a 15V, 400mA
Dimensioni: 105 x 46 x 104 mm
Peso: 250g

 

Possibilità d'utilizzo:

1. Preamplificatore phono. Collegate un giradischi all’ingresso analogico dell’Evo PhonoDAC Two. Collegate l’uscita analogica dell’Evo PhonoDAC ad un qualunque ingresso linea dell’amplificatore del vostro impianti hi-fi per ascoltare i vostri dischi. Regolate il guadagno e l’impedenza di ingresso dell’Evo PhonoDAC Two in base ai requisiti della testina del vostro giradischi. E’ possibile collegare un computer alla porta USB dell’Evo PhonoDAC Two per registrare il vinile durante l’ascolto. 

2. Front-end analogico per rippare su un computer. Collegate qualunque sorgente analogica all’ingresso analogico dell’Evo PhonoDAC Two per digitalizzarne il segnale e mandarlo ad un computer per ripparlo. E’ possibile effettuare il riascolto in tempo reale collegando l’uscita analogica dell’Evo PhonoDAC Two ad un amplificatore. 

3. Convertitore digitale-analogico. Collegate un computer alla porta USB dell’Evo PhonoDAC Two e un’altra sorgente digitale all’ingresso coassiale dell’Evo PhonoDAC Two. Collegate l’uscita analogica dell’Evo PhonoDAC Two ad un qualunque ingresso linea dell’amplificatore del vostro impianto hi-fi per ascoltare musica da file e da dischi digitali. 

4. Front-end analogico per DSP (Digital Signal Processing). Collegate qualunque sorgente analogica all’ingresso analogico dell’Evo PhonoDAC per digitalizzarne il segnale e mandarlo ad un computer per effettuarne l’elaborazione numerica. Collegate l’uscita analogica dell’Evo PhonoDAC Two ad un amplificatore. Potete anche collegare l’Evo PhonoDAC Two tra un preamplificatore ed un finale di potenza o nel processor loop o tape loop di un amplificatore integrato. 

5. Aumentate le prestazioni. Aggiungete l’Evo Clock Two: i vostri file suoneranno più chiari e più a fuoco, con maggiore dettaglio. L’ascolto del vinile sarà più accurato. Una connessione proprietaria tra Evo PhonoDAC Two e Evo Clock Two permette la commutazione automatica del clock. Si noti che l’ingresso S/PDIF non è disponibile quando si usa l’Evo Clock Two. 

6. Massimizzate le prestazioni. Aggiungete l’Evo Supply Two per alimentare sia l’Evo PhonoDAC Two che l’Evo Clock Two con energia stabile e pulita. I vostri file musicali suoneranno come mai prima d’ora. Naturalmente, l’Evo PhonoDAC Two trarrà vantaggio dall’uso dell’Evo Supply Two anche quando non si usa l’Evo Clock Two.