close



Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica e clicca su ISCRIVITI ORA

Horses
Torna alla pagina precedente indietro




Ingrandisci immagine Horses, Patti Smith
Ingrandisci immagine
Horses


Patti Smith

Prezzo listino   € 39



Visualizza immagine Horses, Patti Smith



Etichetta: Speakers Corner

Dischi: 1 LP 180 Gr

 

Patti Smith, «la prima poetessa a tradurre i propri versi nel rock’n’roll e ad aprire le porte della sua allucinata fantasia agli appassionati di rock d’avanguardia» (New York Times) iniziò la propria carriera musicale in una maniera del tutto anticonvenzionale, con una lettura di poesie nella quale era accompagnata dal chitarrista Lenny Kaye; in seguito il fotografo dei VIP Robert Mapplethorpe finanziò Hey Joe, il suo primo singolo destinato a diventare un vero e proprio cult del punk-rock. Incoraggiata dal successo di questo disco, nel 1975 Patti Smith pubblicò Horses, un album in cui fece coesistere le logiche del rock con ritmi parlati, inaugurando la stagione del punk-trash.

Di fronte a questo disco gli appassionati di rock rimasero letteralmente elettrizzati, definendolo «il miglior sound garage degli anni Settanta» (Cream Magazine) e affermando che la Smith aveva «preso le poesie di Rimbaud, Burroughs, Thomas e dei Velvet Underground realizzando un grande capolavoro che sapeva entrare nel sangue degli ascoltatori» (Sound Magazine). Gli album degli anni successivi vennero invece liquidati come effusioni sentimentali e autocelebrative a causa della mancanza della vena metallica e del linguaggio diretto e immediato di Horses. Tutto questo fa di Horses l’album più importante e significativo di una delle più visionarie cantanti rock.
Registrazione effettuata nel gennaio del 1975 presso gli Electric Ladyland Studios di New York da Bernie Kirsh.

      

Vai alla ricerca dei DISCHI