close



Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica e clicca su ISCRIVITI ORA

Torna alla pagina precedente indietro

Ingrandisci immagine Caravan, Art Blakey and The Jazz Messengers
Ingrandisci immagine
Visualizza immagine Caravan, Art Blakey and The Jazz Messengers
Caravan
Art Blakey and The Jazz Messengers
€ 65

Etichetta: Analogue Productions

N° Dischi: 2

Formato: LP 180 Gr. 45 giri



Nel corso di oltre trent’anni Art Blakey fu alla testa di diverse formazioni dei Jazz Messengers, la migliore delle quali fu con ogni probabilità quella che fece furore ai tempi in cui il grande batterista americano collaborò con la casa discografica Riverside.


La formazione che vedeva Freddie Hubbard, Wayne Shorter e Curtis Fuller nella front line e Cedar Walton e Reggie Workman al fianco di Blakey nella sezione ritmica ha conosciuto pochissimi rivali tra le piccole band sotto l’aspetto della musicalità e del più puro swing. Primo album realizzato da Blakey per la Riverside, Caravan continua a essere considerato uno dei monumenti più significativi eretti al suo inconfondibile stile esecutivo e al grande carisma con cui sapeva guidare le sue formazioni. L’assolo di batteria nel brano che da il titolo all’album è considerato una delle migliori testimonianze su disco della straordinaria capacità con cui Blakey sapeva far coesistere una assoluta precisione con una grandissima energia. Da parte loro, Hubbard e Shorter aggiunsero una serie di brani destinati a entrare nello storia del jazz e, con Fuller e Walton, alcuni degli assoli più strabilianti degli anni Sessanta.


Registrazione effettuata il 23 e il 24 ottobre del 1962 presso i Plaza Sound Studios di New York 


 

Vai alla ricerca dei DISCHI